Vertigine: la storia

Vertigine ha più di cinque anni. Il primo post risale al 25 luglio del 2003. Titolo: Siamo pronti. Contenuto: informazioni sull’imminente uscita del primo numero di una rivista cartacea da me curata. Nome della rivista, giusto per non confondersi: Vertigine. Quindi l’idea iniziale che mi ha spinto a scegliere di dare vita, crescere ed accudire un blog è strettamente legata alla nascita di un piccolo progetto editoriale cartaceo. Le mie prime esperienze di “scrittura consapevole” risalgono agli anni di studi universitari, quando, assieme ad altri due amici, diedi vita ad un foglio di poesia fotocopiato che distribuivamo gratuitamente nelle biblioteche universitarie e nelle librerie leccesi. Un’esperienza poco legata alle logiche proprie della multimedialità, più vicina al mondo della fanzine e delle punkzine autoprodotte degli anni ’70 e ’80. La scoperta di un mezzo come il blog per me ha rappresentato il tentativo di portare un piccolo progetto di rivista militante al di là delle limitate logiche della provincia. Creare, quindi, una sorta di piccola bacheca informativa, in maniera tale che anche gente di Ventimiglia e di Messina potesse essere a conoscenza di quello che facevo. Sin dal principio, quindi, io ho utilizzato il blog non con finalità diaristiche, ma propriamente letterarie. Col passare del tempo il blog Vertigine è divenuto altro. Oltre ai post informativi riguardanti i contenuti, le presentazioni, le modalità d’acquisto della rivista cartacea, il blog è divenuto contenitore di recensioni, poesie, racconti, mie e non solo, segnalazioni di libri da poco stampati e di eventi letterari degni di nota. Leggere il mio blog voleva dire (e vuol dire), quindi, entrare in contatto con i miei gusti letterari, con le mie passioni e le mie ossessioni.

rossanoastremo@libero.it

3475206564