il libro che sto leggendo

 

estratto da Everyman

di Philip Roth

Be’, aveva collezionato tre divorzi, era un ex serial husband famoso per la sua devozione non meno che per i suoi errori e le sue malefatte, e avrebbe dovuto continuare ad arrangiarsi da solo. D’ora in poi avrebbe dovuto fare tutto da solo. Già a vent’anni, quando si considerava un conformista, e via via fino ai sessanta, aveva avuto da parte delle donne tutta l’attenzione che poteva desiderare, da quando si era iscritto all’accademia non era mai venuta meno. Sembrava che non fosse destinato ad altro. Ma poi era successo qualcosa di imprevisto, imprevisto e imprevedibile: era campato fin quasi a tre quarti di secolo, e la sua vita attiva, produttiva era cessata. Non aveva più il maschio allure dell’uomo produttivo né la capacità di far germinare le gioie virili, e ora si sforzava di non sentirne troppo la mancanza. Da solo, per qualche tempo aveva creduto che la componente mancante in qualche modo sarebbe ritornata per renderlo ancora una volta inviolabile e per ribadire il suo dominio, che il diritto annullato per errore sarebbe stato ripristinato, e che lui avrebbe potuto riprendere da dove si era interrotto solo qualche anno prima. Ora invece pareva che, come tutte le persone anziane, anche lui si trovasse nella fase in cui si diventa sempre meno, e che avrebbe dovuto arrivare alla fine dei suoi giorni vuoti così com’era: i giorni vuoti e le notti incerte e l’impotente rassegnazione al deterioramento fisico e alla tristezza finale e a quell’attesa che è l’attesa del nulla. E’ così che funziona, pensò, ecco ciò che non potevi sapere. L’uomo che aveva attraversato a nuoto la baia con la madre di Nancy era arrivato dove non aveva mai sognato di arrivare. Era ora di tormentarsi per l’oblio. Era arrivato il futuro remoto.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...