La poesia detta:poche righe

Eccomi qui, dopo tre giorni passati a Martignano per seguire “La poesia detta”. Una rassegna riuscita. Totalmente. Palazzo Palmieri, il luogo scelto per le performance di poeti, artisti e musicisti, era perfetto. Un doppio palco: un cortile all’aperto ed un frantoio ipogeo, delizioso, spazio conteso da tutti per poter mettere in scena il proprio intervento. Un festival eterogeneo, con suoni, immagini e voci diverse, ma unite nel segno coinvolgente e totalizzante della parola poetica. Nella serata di giovedì di forte impatto è stato l’intervento di Giorgia Angiuli, Patrizia Oliva e Silvia Bianchi, performace straniante, un omaggio al Salento ottenuto attraverso l’utilizzo massiccio della tecnologia. Un trio di donne che ha trasformato il frantoio in un luogo sospeso e ipnotico. Venerdì è stata la serata di Sara Ventroni. La sua performace di “Nel Gasometro” è stato uno dei momenti più alti della rassegna. Un quarto d’ora di grande poesia, una presenza scenica dirompente, voce e corpo in perfetta sincronia con le immagini di Carlo Di Brina, che facevano da sfondo all’azione della poetessa romana. Di grande impatto anche l’omaggio ad Antonio Verri. Bravissimi i musicisti guidati da Claudio Prima e ottimi gli interventi vocali di Simone Giorgino e Piero Rapanà. Sabato, serata conclusiva. Il momento più intenso ha visto protagonista Gabriella Rusticali, attrice dalla voce inimitabile, incantevole nel suo alternare pezzi rock e blues a testi di Carmelo Bene e Mariangela Gualtieri. C’è stato anche il mio intervento. Mi sembra che sia andato discretamente. I suoni elettronici di Giorgio Viva erano perfetti, in sinergia con la paranoia e claustrofobia presenti in molti testi che compongono “L’incanto delle macerie”. Mancava nel Salento un festival di poesia. Ora c’è, grazie al lavoro instancabile del Fondo Verri, ovvero di Mauro Marino e Piero Rapanà. Questa di Martignano è stata la prima edizione. Altre ne seguiranno. Sono convinto che diverrà uno degli appuntamenti più attesi dell’estate culturale salentina.

r.a.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...