un’altra poesia del mio Gregory Corso

Cara ragazza

di Gregory Corso

Con persone conformi

Lontano dal mobilio preraffaellita

Senza alcuna promessa se non la rarefazione giapponese

Metto su casa

Pronto a mangiare con te e andare a letto con te

Ma quando lo spirito vinto si sprigiona

E indica una nuova luce

Chi si prenderà cura dei gatti?

Annunci