una poesia di Elio Pagliarani

tratte da Inventario privato

di Elio Pagliarani

:::

Basta che ti sfiori nella nuca
un momento con gli occhi quando brillano
i bambini si voltano a guardarti
avvertono la tua presenza.