Gregory Corso: ancora lui

Ho conosciuto questo tizio che è morto

per J.L.K. 

di Gregory Corso 

:::

Abbiamo bevuto

fatto il giro dei bar

amici per la pelle

Lui voleva che gli dicessi

cosa era la poesia

gliel’ho detto

Felici alticci una sera

lo portai a casa a vedere il mio bambino appena nato

Un grande dolore lo prese

“Oh Gregory” singhizzò

“hai tirato su qualcosa perché muoia”