A cosa servono i classici? Ad allucinarci…

“Fallire, provare di nuovo, fallire meglio”

Samuel BeckettĀ