Haiku maledetto

 

L’ albergo è una nave senza movimento:

nella stiva dei nostri corpi la luce malata

di un amore non vissuto per inumana paura.

r.a.