una poesia di Alfonso Lentini

 

tratta dalla silloge inedita Cieli di Marrakech

di Alfonso Lentini

:::

l’uomo dall’occhio privo di pupilla
con dita di cicogna
espone nel suo nido fra gli stracci
merce di libri neri
adagio contrattando alla medina
puoi trovare di tutto
un bacio una menzogna
anche a piccolo prezzo
anche un Corano piccolo
avvolto nel velluto
nero. Cosa importa
se non conosci l’arabo
tanto i libri non servono
ad essere letti
o compresi