Vertigine Edizioni? Ma che cazzo dici!

Ok, ok, lo so. Quante case editrici ci sono in Italia? Più di 8000 mila? Non ti sembra che ci sia tanto intasamento in giro? Ti ci metti pure tu a fare l’editore? Ma sei un incosciente del cazzo, Rossano.

Sì, miei cari venticinque lettori, sono incosciente e folle, mi getto in questa avventura, consapevole di tutte le difficoltà del caso. Nel contempo posso anche dire che c’è un gruppo di persone che mi sostiene in questa impresa e che quindi mi spinge ad andare avanti alimentando il mio entusiasmo.

Allora, Vertigine Edizioni apre i battenti nel marzo del 2009. Nel primo anno sforneremo 6 libri. Siamo non un editore piccolo, ma microscopico, quindi pubblicheremo due libri a marzo, due a luglio e due a novembre.

Vertigine Edizioni pubblicherà solo romanzi, reportage narrativi e raccolte di racconti (queste ultime solo se strepitosamente travolgenti). Vertigine pubblicherà storie che raccontano l’Italia d’oggi (in estrema sintesi). Non pubblicherà saggistica e poesia. Non pubblicherà fantascienza e fantasy.

Questo blog continuerà a mantenere la medesima struttura di catalizzatore di scritture e recensioni, alla quale si aggiungerano informazioni sul nascente progetto editoriale.

A breve le indicazioni su come e dove inviare i vostri manoscritti e altri approfondimenti.

Per tutto il resto

rossanoastremo@libero.it

3475206564