Citofonare Interno 8, domani a Bari:c’è Tommaso Pincio!


citofonare interno 8

[visualizza la mappa]

*** CITOFONARE INTERNO 8 | UN’ALTRA VOLTA***
i forzati del monovano

Se l’altra volta sei tornato da mare alle 10 di sera…
Se non hai trovato parcheggio, ché c’era il concerto…
Se ti sei perso in piazza chiurlia…
Se volevi venire ma mò una cosa, mò un’altra…
Gianfranco ti invita a citofonare un’altra volta all’interno 8.
Diventa anche tu un forzato del monovano!

Secondo appuntamento barese con il reading a casa di Gianfranco D’Onghia.
Due autori, un dj ed una tesi: lo spazio non è importante, lo è il modo di occuparlo.
Una serata dedicata al nuovo romanzo di Tommaso Pincio, Cinacittà (Einaudi 2008),
aperta dalle letture di Francesco Marocco.

mercoledì 15 ottobre – ore 20.30
piazza chiurlia 25, interno 8 – barivecchia

evento ideato e organizzato da
Rossano Astremo, Gianfranco D’Onghia e Ines Pierucci

in collaborazione con
lab080

letture libere
ingresso libero
[visualizza la mappa]

Tommaso Pincio
Ha esordito come romanziere nel 1999 con M. (Cronopio). Successivamente ha pubblicato
Lo spazio sfinito (Fanucci 2000), Un amore dell’altro mondo (Einaudi 2002) e
La ragazza che non era lei (Einaudi 2005). Cinacitt&agrav e; (Einaudi 2008) è il suo quinto romanzo.
Collabora regolarmente alla rivista Rolling Stone e alle pagine culturali del quotidiano il manifesto
occupandosi perlopiù di letteratura statunitense. Cura inoltre la rivista web Aliens don’t suck!.

Francesco Marocco
È architetto del paesaggio, barese, classe 1976. Esordisce nell’ottobre 2006
pubblicando L’estate in cui il Bari comprò Joao Paulo, per le edizioni Lameridiana.
Dopo collaborazioni puntuali con Repubblica Bari,
dal gennaio 2008 scrive domenicalmente sul Corriere del Mezzogiorno gli episodi de
“Le avventure di Primperan”.